News Coordinamento

Servizio Civile in Oratorio: ecco come fare ! FASE 1 :)

Come anticipato tempo fa in una riunione di consulta, in accordo con la Caritas Diocesana di Fermo che progetta e coordina il Servizio Civile Nazionale in Diocesi attraverso la presentazione di un unico progetto “suddiviso” in tre settori (caritas, anziani, oratori), il C.O.F. sta lavorando per valutare la possibilità di coinvolgere nuovi oratori nel gruppo di quelli che già collaborano con la Caritas ospitando giovani dai 18 ai 29 anni che scelgono di fare l’importante esperienza del servizio civile.
Per poter essere coinvolti in questa fase 1 di progettazione, è necessario fare un primo sondaggio per valutare se, oltre al desiderio che ciascun oratorio potrebbe avere di ospitare giovani, ci sono anche le caratteristiche minime richieste (come ad es. fare parte del COF !!) ad ogni oratorio per permettere ai giovani di fare una esperienza positiva.
Di seguito trovare un file inviato dalla CARITAS ( scheda_indagine_oratori ) .
Se come oratorio siete interessati ad accogliere dei giovani del Servizio Civile, vi invito a compilare e rispedire lo stesso all’indirizzo email oratorifermani@gmail.com: in questo modo permetterete al COF di fare una prima mappatura e vagliare se e quali oratori possono essere coinvolti.
Compilazione ed invio … quanto prima ! 🙂
Share

Il C.O.F. in 2 “cartelle” !

E’ iniziato ormai il nuovo anno oratoriano in quasi tutti gli oratori dell’Arcidiocesi di Fermo, e qualcuno si è posto un piccolo quesito: “esiste del materiale semplice e diretto, magari non troppo lungo, per aiutare i genitori (e non solo) che frequentano l’oratorio a comprendere cos’è il coordinamento, lo slogan, il logo … e le iniziative del nuovo anno in oratorio targato 2018/2019?”.

DETTO / FATTO

Cliccando su Scheda COF 2018-2019 sarà possibile scaricare la proposta COF  2018/2019 riassunta in due cartelle di word: semplice, facile da stampare, utile da diffondere..
Lo stesso materiale verrà consegnato in cartella quanti parteciperanno al convegno diocesano di inizio anno pastorale sabato 20 ottobre 2018 c/o l’ente Fiera di Civitanova Marche (www.fermodiocesi.it/convegnopastorale).

 

Share

L’oratorio don Bosco (Montecosaro Scalo) dà il “via alle danze” !!!

Domenica 07 ottobre si è tenuta all’oratorio don Bosco di Montecosaro Scalo la consueta festa per l’inizio anno oratoriale e catechistico.
E’ stata una bellissima occasione per ritrovarsi tutti con bambini e genitori e ancor di più ritrovarsi a collaborare insieme animatori dell’oratorio e catechisti.

Testimonianza di una Chiesa in uscita che puo’ definirsi tale solo quando, come in questo caso, riesce a collaborare con passione ed amore grazie soprattutto alla continua costanza e presenza del parroco Don Lauro Marinelli e del vicario parrocchiale don Giambattista.

Ringraziando l’oratorio don Bosco per questa testimonianza, il C.O.F. augura a tutta la squadra un grandioso anno in oratorio !

Share

Contributo Economico agli oratori: ecco come richiederlo !

Dopo qualche anno di “assenza”, torna nell’anno oratoriano 2018/2019 la possibilità di avere un piccolo aiuto economico a sostegno delle attività proposte in oratorio !
Grazie infatti ad una quota dell’8xmille alla Chiesa Cattolica assegnata dall’Arcidiocesi di Fermo al Coordinamento Oratori Fermani (COF) come segno di fiducia e sostegno concreto nei confronti del lavoro svolto “sul campo” dai numerosi oratori presenti nel territorio diocesano e dal coordinamento stesso, nell’anno pastorale 2018/2019 ogni oratorio facente parte del coordinamento avrà la possibilità di richiedere un contributo economico presentando uno o più progetti al COF.

La data entro la quale presentare il progetto è sabato 27 ottobre 2018.

La scheda da compilare per presentare il progetto si può scaricare
– in PDF cliccando su Scheda Progetto 2018
– in WORD cliccando su Scheda Progetto 2018

Ulteriori informazioni sull’8xmille all’indirizzo www.8xmille.it

Share

Anno Oratoriano 2018 / 2019 : lo slogan, il logo, il brano biblico !


Pubblicata la nuova pagina internet con gli aggiornamenti sul tema annuale 2018/2019!

Nella sezione “DOCUMENTI” della barra verde in alto della homepage del sito www.oratorifermani.it, alla voce “TEMA ANNUALE”, è stata aggiunta la pagina “TEMA ANNUALE 2018-2019” con tutte le informazioni utili in vista del nuovo anno in oratorio.

Alla semplice (ma importante) spiegazione del cos’è un tema annuale, si aggiungono le informazioni dettagliate sul cosa ha ispirato la proposta di questo nuovo anno oratoriano: il convegno diocesano del 20 ottobre, il confronto con i coordinatori, educatori, animatori di oratorio … Da tutto questo prende vita l’idea di questo nuovo anno !

Nella pagina si potranno dunque trovare le informazioni sullo SLOGAN scelto per il nuovo anno 2018/2019, la spiegazione del LOGO inventato e realizzato dal Coordinamento Oratori Fermani, il BRANO BIBLICO scelto per accompagnare i momenti di preghiera… Senza dimenticare l’esistenza di CAPITAN COF !!!! Materiale importante che va ad arricchire la proposta di ogni singolo oratorio dell’Arcidiocesi rendendo gli stessi sempre più una unica chiesa in cammino!

Share

Al via l’anno oratoriano 2018/2019: la consulta dei coordinatori il primo momento ufficiale

Si è svolto lunedì 24 settembre, presso il Ricreatorio San Carlo di Fermo (sede del C.O.F. – coordinamento degli oratori fermani) il primo momento ufficiale dell’anno oratoriano 2018/2019: la riunione di consulta dei coordinatori di oratorio. “Un momento importante – dice don Michele Rogante, Presidente del coordinamento – perché è l’occasione in cui ci si ritrova insieme per la prima volta dopo le attività estive (Grest), si fa il punto verificando gli aspetti da migliorare ed insieme si progetta il lavoro da fare, ed infine attraverso la presentazione di un nuovo slogan, logo e brano biblico, ci si tuffa nel nuovo anno pastorale in oratorio!”. Tanti “gli oratori” presenti, segno di un desiderio ancora forte di camminare insieme sentendosi sempre più chiesa. Dopo un momento di preghiera iniziale, è stata lasciata la parola a don Giordano Trapasso, vicario del vescovo per il clero e per la pastorale, il quale ha espresso un ringraziamento per l’impegno profuso da tutti nello svolgere un servizio a favore dei ragazzi e dei giovani della diocesi. Subito dopo è stato dedicato un tempo importante alla verifica del servizio svolto e delle attività proposte dal COF nell’anno passato: un’occasione in cui i coordinatori di oratorio hanno potuto esprimere un parere per capire dove e come migliorare il servizio diocesano. La seconda parte della riunione è iniziata con la presentazione del brano biblico (Mc 8, 22-26), del Logo e dello Slogan dell’anno 2018/2019 in oratorio: “L’oratorio ha bisogno di noi, ci stai? – Da un grande amore derivano grandi responsabilità”. “Ogni anno – spiega don Andrea Patanè dell’area formativa COF -, a partire dalle indicazioni della diocesi e dai bisogni percepiti nella vita degli oratori, il coordinamento propone una attenzione su cui lavorare che si traduce appunto in uno slogan ed un logo. Quest’anno – continua don Andrea – a dare l’imput è stata la riflessione in corso sulla esortazione apostolica Evangelii Gaudium in vista del convegno diocesano di inizio anno pastorale (20 ottobre) ed è stata la necessità per ogni oratorio ed educatore o animatore che in esso prestano servizio, di riscoprire le aree fondamentali che rendono completa la proposta di oratorio: la passione, la preghiera, l’animazione, l’essere squadra e la formazione. Ad aiutare tutti in questa riscoperta, il coordinamento ha inventato la figura di Capitan COF, un super eroe pronto a sostenere tutti nella crescita personale e di oratorio.” In seguito sono stati presentati due concorsi “Oratorio in Presepe 2018” e “Capitan COF”. La riunione di consulta si è conclusa con la comunicazione del calendario degli appuntamenti (formazione ed occasioni di incontro fra oratori) e con alcune informazioni utili alla vita degli oratori diocesani. Ad arricchire la serata, il ricordo dei 10 anni di attività COF, che ha iniziato la propria avventura nel 2008 sotto la guida di don Sebastiano Serafini e che sta continuando il proprio servizio sotto la guida dell’attuale direttore e soprattutto della squadra COF. Aggiornamenti ed approfondimenti al sito www.oratorifermani.it

Share

Consulta Oratori: un nuovo inizio

Siamo pronti a partire per un nuovo anno pastorale col consueto appuntamento di inizio anno della consulta oratori. Un appuntamento che vuole stimolare un’esperienza di incontro e di confronto, desiderosi di porci in ascolto delle vostre esperienze, con i loro successi e le loro fatiche, a partire dalle proposte che il coordinamento ha promosso nell’anno pastorale appena concluso. Certamente non mancherà un nuovo spunto di percorso per questo anno che si apre, percorso che però vorremmo costruire sempre più insieme a voi, cercando di offrire efficaci risposte ai vostri bisogni.
L’appuntamento è per lunedì 24 settembre, ore 21.15, presso il Ricreatorio San Carlo a Fermo. Sarà presente per l’occasione il vicario per la pastorale Don Giordano Trapasso. L’invito è rivolto ai sacerdoti, ai coordinatori e responsabili degli oratori e a coloro che hanno collaborato direttamente alle iniziative del Cof.
Vi aspettiamo.
Share

“FORMARSI INSIEME”: il nuovo corso di formazione

Tutto pronto per il nuovo ciclo formativo, rivolto a educatori, catechisti ed animatori d’oratorio, proposto dal Coordinamento Oratori Fermani.
“FORMARSI INSIEME…. per essere sempre più protagonisti” vuole essere lo slogan di questo anno, in sintonia con il tema di questo anno oratoriano “ORAINSIEME – Protagonisti di un abbraccio”. Lasciandoci guidare dalle figure di Marta e Maria, l’obiettivo sarà quello di porre l’attenzione sull’aspetto educativo di fede che muove tutta l’attività di oratorio, coniugando in particolare le due modalità dell’Essere e del Fare.

Come di consueto, tutti gli incontri si svolgeranno in mattinata, dalle ore 8.30 alle ore 13, presso i locali del Ricreatorio San Carlo a Fermo, e prevedono la partecipazione alla celebrazione eucaristica festiva come parte integrante del momento formativo. Per l’ultimo incontro, quello del 22 aprile, abbiamo accolto la richiesta di molti di prolungare il modulo formativo per tutta la giornata, dalle ore 9.00 alle ore 18.00, per dare più spazio al momento laboratoriale di confronto reciproco. Sarà l’occasione per presentare la proposta estiva che il coordinamento sta elaborando insieme ad alcuni oratori.

Novità di questo anno, il percorso parallelo predisposto per i giovani animatori. Una “Scuola animatori”, per giovani dai 15 ai 25 anni, con la quale il Coordinamento vuole rispondere alla sempre crescente richiesta di accompagnamento nel prendersi cura dei giovani più che mai desiderosi di crescere nel servizio specifico di animazione.

Le conferme di partecipazione dovranno essere inoltrate all’indirizzo oratorifermani@gmail.com entro venerdì 19 gennaio.

In occasione del primo incontro formativo di domenica 21 gennaio 2018, sarà possibile visionare le foto e le relazioni dei presepi partecipanti al IV Concorso diocesano presepi, con la possibilità di esprimere il proprio voto per la valutazione speciale come “giuria popolare” e verranno  premiati i vincitori.

Scarica la locandina in formato .pdf

Modello iscrizione percorso

Modello iscrizione scuola animatori

 

Share

Nasce una nuova equipe in vista del GREST 2018 !

Nasce una nuova “piccola” realtà all’interno del COF di Fermo (Coordinamento Oratori Fermani): come anticipato nella riunione di consulta ad inizio anno pastorale, martedì 12 dicembre, si è svolta al Ricreatorio San Carlo la prima riunione della nuova equipe “COF/GREST” che curerà appunto il sussidio da proporre a tutti gli oratori dell’Arcidiocesi per il tempo dell’estate (durante la quale l’oratorio … non va in vacanza !!!). L’esperienza dell’anno passato, che ha già visto lavorare insieme alcuni oratori dell’arcidiocesi insieme all’equipe COF, ha spinto il coordinamento a proporre anche per questo nuovo anno pastorale “una realtà” che mettesse insieme il meglio di ciascuno per produrre un sussidio per l’estate dal quale ogni oratorio potrà liberamente prendere spunti o attività per realizzare il proprio GREST. Girando per gli oratori dell’Arcidiocesi, si è scoperto quanto essi abbiano a disposizione una ricchezza immensa di talenti. Perché non condividerli per il bene di tutti? Desiderio del COF è allora quello di poter accompagnare tutti in una esperienza di progettazione e poter rendere disponibile a tutti gli oratori un percorso estivo condiviso che aggiunga valore al preziosissimo lavoro che ciascuno già svolge nel proprio oratorio. La nuova equipe, pronta ad accogliere al suo interno altri membri che vorranno dare il proprio contributo, tenendo conto del tema dell’anno oratoriano 2017/2018 (ORAINSIEME, protagonisti di un abbraccio) e dell’icona biblica che accompagna il cammino ( Lc 10,38-42 Il brano di “Marta e Maria”) ha già pensato nella sua prima riunione ad alcuni temi che caratterizzeranno l’ambientazione ed i contenuti del nuovo sussidio. Dopo un primo momento di presentazione e narrazione della propria esperienza estiva nel grest del proprio oratorio, la squadra capitanata da Marta Sciuccati (responsabile area formativa COF) si è già messa al lavoro. Dopo Natale la nuova riunione !

Share

“Oratorio in presepe”: al via la quarta edizione

Il Coordinamento Oratori Fermani in occasione delle Festività Natalizie indice il 4° Concorso Diocesano Presepi “ORATORIO IN PRESEPE” sottotitolato “Protagonisti di un abbraccio…. alla culla”.
Obiettivo del concorso è di promuovere un’ attività laboratoriale, inserita nella proposta annuale di ciascun oratorio, come opportunità per incoraggiare i ragazzi nell’ideazione e/o realizzazione di un presepe che sia esperienza di un lavorare insieme su un progetto che coinvolga più generazioni. In tal modo si vorrebbe favorire il protagonismo dei ragazzi con un coinvolgimento di passione e di talenti di adulti, chiedendo aiuto ai genitori, ai fratelli, agli amici, ai nonni e quant’altri.
Il concorso si inserisce inoltre nella proposta annuale “ORAINSIEME… protagonisti di un abbraccio”. Il presepe diventa occasione e segno caratteristico di una fraternità del “fare INSIEME” e di festa attorno al presepe. Segno visibile che racconta una presenza “in mezzo a noi”, la culla ci invita ad un abbraccio che vuole esprimere tutta la nostra cura e attenzione per un incontro speciale da coltivare.
Per partecipare al concorso occorre inviare la scheda di iscrizione, unita alle foto e una presentazione del manufatto entro martedì 26 dicembre 2017 compilando e inviando il modulo allegato all’indirizzo di posta elettronica oratorifermani@gmail.com.

IV Concorso presepi Regolamento

IV Concorso presepi Scheda iscrizione

Share